Giudice Sportivo Cavese-Catania: ammenda ai campani di 1500 euro

12.02.2020 12:40 di Giacomo Principato   Vedi letture
Giudice Sportivo Cavese-Catania: ammenda ai campani di 1500 euro

Il Giudice Sportivo Not. Pasquale Marino, assistito dal Rappresentante dell'A.I.A. Signor Roberto Calabassi, nella seduta del 12 febbraio 2020 ha adottato le deliberazioni che di seguito integralmente si riportano: "

GARA CAVESE – CATANIA DEL 9 FEBBRAIO 2020

Il Giudice Sportivo, - preso atto del supplemento dell’arbitro pervenuto in data odierna; - rilevato che, in detto supplemento, l’arbitro riferisce di aver erroneamente assunto un provvedimento disciplinare nei confronti del Sig. Massa Andrea, medico della società Cavese, mentre i fatti ad esso attribuiti venivano in realtà commessi da persona non identificata ma riconducibile alla medesima società, tutto ciò premesso,

d e l i b e r a

- di revocare la sanzione della squalifica per tre giornate effettive inflitta al Sig. Massa Andrea (Cavese);

- di comminare alla società Cavese la sanzione dell’ammenda di € 1.500,00 “perché persona non identificata, ma riconducibile alla società, teneva un comportamento offensivo nei confronti dell’Arbitro dopo il termine della gara”.