Lega Pro, Ghirelli: "Regole rispettate, ora ristori da governo"

10.04.2021 18:00 di Giacomo Principato   Vedi letture
Fonte: ITALPRESS
Lega Pro, Ghirelli: "Regole rispettate, ora ristori da governo"
TMW/TuttoC.com

“Anche in questa settimana paghiamo pegno al maledetto Covid. In questo campionato oltre cento partite sono state riprogrammate, obbligando ad uno sforzo immane i club, gli atleti, il personale. Grazie ai medici dei club, con la regia del professore Braconaro si è assicurato professionalità, competenza ed abnegazione. Tutto questo in un periodo di costi elevatissimi, si pensi agli esami e ai controlli in ogni settimana. Spero che il governo Draghi intervenga assicurando ristori. Se non lo facesse si assumerebbe una grande responsabilità di insensibilità". Lo ha detto all'Italpress il presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli a proposito della necessità di ricevere ristori dal Governo da parte delle società di serie C. "Abbiamo evitato il peggio applicando il protocollo sanitario e rispettando le regole. Noi per primi dobbiamo essere i primi a rispettarle, altrimenti, la nostra credibilità prenderebbe colpi. Ci avviamo verso la stagione dei playoff, la speranza è di giocarli senza ansia per fattori esterni, sarebbe un fattore positivo. Il pubblico? Andando avanti una speranza nel cuore io la conservo” ha concluso Ghirelli.