Lega Pro, Golee è digital partner dei 60 club di Serie C

Siglata la partnership con la start up per rendere più innovativo il sistema calcio. Ghirelli: “La trasformazione digitale è la chiave di sviluppo del movimento”. Vulpis: “Creare un’area Lega Pro hi-tech è l’obiettivo a tendere”
15.09.2021 15:10 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Lega Pro, Golee è digital partner dei 60 club di Serie C

Crescere insieme grazie a nuove partnership di alto livello. La Lega Pro continua il suo percorso di sviluppo al fianco delle società con un nuovo digital partner: Golee.Golee è una startup innovativa inserita tra le migliori del settore a livello mondiale. Grazie al suo software renderà più semplice la vita delle società di Serie C. Attraverso gli strumenti e i servizi di Golee, infatti, i club potranno risparmiare tempo, integrando in un’unica piattaforma un gestionale amministrativo, sportivo e finanziario, siti web automatizzati, e-commerce pronti all’uso, applicazioni per allenatori e per atleti. In questo modo sarà possibile garantirsi servizi qualitativamente più alti e integrati tra loro, con un efficientamento complessivo della gestione societaria.

“In Golee abbiamo trovato un partner di grande spessore, le nostre società potranno schierare nelle loro squadre un player di sicuro affidamento” dichiara Francesco Ghirelli, Presidente della Lega Pro.

“Attraverso questa partnership la Lega Pro investe nella trasformazione digitale e prosegue nell’attività di supporto ai club, mettendo a disposizione non solo strumenti tecnico-sportivi, ma soprattutto percorsi di accompagnamento, grazie al sostegno di aziende all’avanguardia che permettono di accelerare lo sviluppo di tutto il nostro movimento”.

“Golee ha l’obiettivo di digitalizzare completamente le attività delle società e degli operatori coinvolti nel mondo del calcio” dice il Vice Presidente della Lega Pro Marcel Vulpis. “Golee metterà a disposizione della Lega Pro nuove tecnologie sullo studio del calcio e, grazie alla sua piattaforma, i club potranno lavorare più velocemente, comunicare meglio e guadagnare. L’ingresso di questa nuova realtà è l’inizio di un percorso più ampio in ambito tecnologico. L’ambizione, partendo proprio dalla collaborazione con Golee, tra le start up tra le più innovative in Italia, è creare, a regime, un’area Lega Pro hi-tech dedicata alla presenza di realtà innovative per la crescita globale dell’intero sistema Serie C”.

“Siamo estremamente orgogliosi della partnership con la Lega Pro. Questo è l’inizio di un percorso che mira a digitalizzare e portare valore alle società sportive. La Lega Pro ha accolto il nostro progetto con entusiasmo e, fin da subito, abbiamo trovato terreno fertile per portare avanti iniziative al servizio del mondo sportivo” dichiara Felice Biancardi, Presidente di Golee

“Il 2021 rappresenta l’anno della consacrazione dello sport italiano. La vittoria di UEFA Euro 2020 e le medaglie ottenute a Tokyo 2020 sono la conferma che il sistema sportivo italiano “sul campo” funziona ed è tra i migliori al mondo. Adesso è tempo di innovare e di far parlare del sistema sportivo italiano anche “fuori dal campo”: in particolare sotto il profilo tecnologico. Lega Pro si è mostrata subito aperta al cambiamento e all’innovazione. Siamo onorati di essere stati nominati “Digital Partner” di Lega Pro e di poter fornire il nostro contributo in questa fase storica” sostiene Antonino Ceraolo, Vice Presidente di Golee.

Golee è un progetto nato nel 2018 per supportare il mondo dello sport con strumenti digitali pensati per la crescita di tutti gli attori coinvolti nell’ecosistema. Le soluzioni digitali Golee sono studiate per semplificare il lavoro quotidiano in club e federazioni, stimolare la crescita degli atleti e monetizzare le risorse della società.