Pacitto: "A Seregno c'è una base solida di under forti"

08.06.2021 20:40 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Pacitto: "A Seregno c'è una base solida di under forti"
TMW/TuttoC.com
© foto di Pietro Mazzara

Luca Pacitto, direttore sportivo del neopromosso Seregno, ha parlato del futuro dei brianzoli dalle colonne de il Giorno ponendo l'attenzione sui giovani: "C'è una base solida di under forti, i migliori della categoria, già attenzionati da società di serie superiore. Sono giovani solo sulla carta d'identità, hanno alle spalle già tanti anni da titolari. E penso a Zoia, Invernizzi, Aga che nel corso della stagione ha aumentato il suo minutaggio. Jimenez a Casatenovo ha fatto vedere di cosa è capace, Labas è stato decisivo a Trezzo. E poi c'è Lupu, del 2000, che è un grande portiere. La loro fortuna quest'anno è stata di avere accanto grandi giocatori che li hanno aiutati a crescere".