Parlato: "Padova, periodo di flessione ci può stare. Il gruppo è forte"

13.11.2019 19:50 di Giacomo Principato   Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Parlato: "Padova, periodo di flessione ci può stare. Il gruppo è forte"

Carmine Parlato, da calciatore prima e da allenatore poi, ha legato il suo nome a quello del Padova. Attualmente alla guida del Savoia, club militante nel Girone I di Serie D, il tecnico ha espresso la sua opinione sulla squadra biancoscudata: "Ho notato un periodo di flessione, ma ci può stare - osserva a Il Mattino di Padova -. Il gruppo è forte e può far bene, anche se da lontano è difficile capire le sfaccettature. Ma io farò sempre il tifo per il Padova. Questa squadra per noi campani è sempre stata speciale. Per me, Galderisi, Nunziata e tanti altri. Per questo ho accolto la nomina di Sullo con grande piacere, lo seguo con affetto anche se non lo conosco. Allenare il Padova è un onore e una grande responsabilità, se lo si fa con voglia e fame i risultati arrivano. Sullo mi sembra abbia tutte queste caratteristiche, può legarsi a Padova e creare un feeling speciale come abbiamo fatto noi".

In chiusura un pensiero sul raggruppamento dei veneti e le sue protagoniste: "Vedo tantissimo equilibrio nel girone B. Ci sono valori alti, credo che Padova, Vicenza, Reggiana, Feralpi, Sudtirol e Piacenza possano giocarsela fino alla fine. L’importante per i biancoscudati è non perdere troppi punti nel girone d’andata, perché al ritorno si farà ancora più dura".