Pavia, alla ripresa una moltitudine di acciaccati

09.01.2013 11:15 di Alessio LAMANNA  articolo letto 832 volte
Fonte: paviacalcio.it
© foto di Prospero Scolpini/TuttoLegaPro.com
Pavia, alla ripresa una moltitudine di acciaccati

Ripresa degli allenamenti per il Pavia ieri sul campo in erba accanto al Mascherpa dopo la vittoria in trasferta a Salò.

Capogrosso, Di Chiara e Losi hanno svolto lavoro differenziato per problemi muscolari; anche Lussardi ha lavorato a parte per un’infiammazione al pube. Solo corsa lenta per Meregalli, reduce dalla distorsione alla caviglia di domenica, e per Ferrini per un fastidio al piede. Scampini domani farà l’ecografia per stabilire come procede la lesione al retto femorale: il centrocampista in questi giorni continua con la riabilitazione. Zanini toglierà il gesso al piede venerdì e farà la radiografia di controllo. Statella non era presente per un attacco influenzale e Redaelli, anche lui reduce da influenza intestinale, dovrebbe aver ripreso gli allenamenti oggi, quando è prevista una doppia seduta.