Teramo, Ciaccia: "Subito un torto e per questo andiamo avanti"

05.08.2022 11:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Teramo, Ciaccia: "Subito un torto e per questo andiamo avanti"
TMW/TuttoC.com

Ieri sera si è tenuta l’assemblea dei soci del Teramo, nella quale si è ratificata la decisione di andare al Consiglio di Stato e con l’annuncio, tra l’altro, dell’avvenuto passaggio dal tribunale a Davide Ciaccia delle quote di maggioranza del club, con preliminare già pronto per il gruppo Spinelli: "Riteniamo di aver subito un torto e per questo andiamo avanti - ha detto Ciaccia, come raccolto dai colleghi de Il Messaggero. - Abbiamo il dovere di provare a salvare la matricola e la società. I giudizi negativi sulla Serie C? Serve qualcuno che non segua le logiche dello sport, ma che si muova su evidenze diverse". Ed ai tifosi: "Capisco il loro sconforto, ma noi lavoriamo per il bene del Teramo".