Torres, Cabeccia: "Multa al posto della squalifica? Proibitiva, a rischio il futuro della mia famiglia"

14.05.2014 19:00 di Sebastian DONZELLA   Vedi letture
© foto di Jacopo Duranti/tuttolegapro.com
Torres, Cabeccia: "Multa al posto della squalifica? Proibitiva, a rischio il futuro della mia famiglia"

Marco Cabeccia, capitano della Torres fermato due mesi dalla Disciplinare (LEGGI QUI), ha voluto chiarire con una breve nota il perché non abbia scelto, in fase di patteggiamento, la sanzione economica, che gli avrebbe evitato di saltare i play-out: 
"In merito alla vicenda dello scorso lunedì 12 maggio di cui sono stato mio malgrado protagonista, ci tengo a precisare che la squalifica di tre mesi, patteggiata poi a due, è stata l'unica via da me percorribile, visto che la sanzione economica presentatami dagli organi di giustizia sportiva era proibitiva, e neanche lontanamente sarei stato in grado di poterla onorare senza pregiudicare l'equilibrio economico ed il futuro della mia famiglia. 
Mi preme inoltre chiudere questa vicenda senza alimentare alcun tipo di polemica.
Sempre e solo forza Torres!".