FOCUS TC - Serie C, i possibili 10 colpi di mercato della settimana

19.08.2019 07:30 di Claudia Marrone Twitter:    Vedi letture
Federico Angiulli
© foto di Luigi Putignano/TuttoLegaPro.com
Federico Angiulli

Ottava settimana della sessione estiva del calciomercato, con nuove ondate di rumors, colpi e novità: giorni sempre caldi per la Serie C. Con questa rubrica, TuttoC.com vi racconterà quelle che potrebbero essere (condizionale sempre d'obbligo in questi casi!) le più probabili 10 trattative della settimana appena iniziata. 

Vincenzo Camilleri – Dalla Vibonese al Como: nei giorni scorsi c'è stata una forte accelerata da parte del Como, con il giocatore che vorrebbe trasferirsi in Lombardia. Vibo Valentia è sempre più lontana...

Federico Angiulli – Dal Catania alla Sambenedettese: l'accordo tra le parti sembra ormai essere raggiunto, dovrebbe ormai mancare solo l'ufficialità. Che pare arrivare a breve.

Filippo Stevanin – Da svincolato alla Viterbese: con l'addio di Mignanelli, i laziali devono rimpiazzare il tassello lasciato vuoto in difesa. La trattativa con l'ex Vicenza è già aperta.

Alberto Masi – Dal Pisa al Gozzano: sembra giunta al termine l'avventura del difensore all'ombra della Torre Pendente, con il Gozzano pronto ad accoglierlo. I piemontesi avrebbero vinto una folta concorrenza.

Victor Da Silva – Da svincolato alla VirtusVecomp Verona: il rinforzo offensivo sembra ormai trovato, mancano solo i dettagli ma non dovrebbero esserci ostacoli per il buon esito della trattativa. 

Lorenzo Laverone – Dall'Ascoli alla Reggina: con l'arrivo di Pucino e la presenza di Andreoni in rosa, il giocatore è fuori dai piani tecnici dei marchigiani, tanto che si è convinto ad accettare di cambiare casacca. I calabresi gli hanno proposto un biennale a cifre congrue.

Luca Belingheri – Da svincolato alla Pergolettese: dopo gli anni, per il calciatore potrebbe essere arrivato il momento di rimettersi in discussione e dare esperienza alla neo promossa. Club a lavoro per raggiungere l'accordo.

Francesco Bombagi - Dal Pordenone al Teramo: il calciatore non vorrebbe lasciare il Friuli, ma è chiuso dai nuovi arrivati, anche al netto di un contratto fino al 2021. Tedino lo ha già avuto, a Teramo reciterebbe un ruolo da protagonista.

Simone De Marco – Dal svincolato all'Avellino: dopo sei stagioni alla Casertana, il desiderio di rimanere in Campania c'è, e Avellino sarebbe la giusta soluzione, al netto del pressing della Samb. La trattativa è a buon punto.

Davide Marcandella – Dal Padova alla Pro Vercelli: che il calciatore sia in uscita dalla formazione biancoscudata è cosa nota. La Pro resta a ora la società più accreditata per il suo trasferimento, che dovrebbe concretizzarsi a breve.