Monza, Galliani: "Ibrahimovic non viene, colpa del coronavirus"

30.03.2020 12:00 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Monza, Galliani: "Ibrahimovic non viene, colpa del coronavirus"

Resta incerto il futuro di Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan e sogno di mercato del Monza. Se il direttore sportivo dei brianzoli, Filippo Antonelli, non ha chiuso del tutto la trattativa, a spegnere le speranze biancorosse ci ha pensato l'amministratore delegato Adriano Galliani: "Mettiamo una pietra tombale sullo svedese, il suo mancato arrivo è un effetto collaterale del virus - afferma al Corriere della Sera - Alla luce della crisi mondiale e dell'incertezza sulle date della ripresa di questo campionato e di inizio del prossimo, il progetto sfuma".