V.Verona, Campedelli e Corradini: "Rinnovi? Entro Pasqua le firme"

01.04.2021 12:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
V.Verona, Campedelli e Corradini: "Rinnovi? Entro Pasqua le firme"
TMW/TuttoC.com

Con la salvezza oramai messa in cassaforte, in casa Virtus Verona si programma già il futuro. Ne hanno parlato in una intervista doppia il direttore generale Diego Campedelli e il direttore sportivo Matteo Corradini ai colleghi de L'Arena: "Rinnovi? La politica nostra è quella di prolungare i contratti dei giocatori più giovani che magari possono avere anche mercato, quindi non solo quelli in scadenza a giugno, ma anche quelli che terminano nel 2022. Abbiamo già incontrato i procuratori di Amadio, Pittarello, Giacomel, Lonardi e Visentin. Siamo in dirittura d’arrivo: chiuderemo entro Pasqua. I giovani? Tutti quelli che hanno dimostrato che ci possono andar bene vogliamo tutelarli e tutelarci per eventuali richieste che ci fossero. Ma soprattutto perché crediamo in loro. Gli esperti? Una volta chiuso con i giovani faremo una valutazione anche con loro. Anche se Daffara e Danti hanno un altro anno di contratto. Con Cazzola e Bentivoglio ci siederemo a bocce ferme, a campionato finito". Inevitabile parlare anche dei reparti che andrebbero rafforzati: "In questo momento, restassero tutti, dobbiamo fare un ragionamento sul terzino sinistro. Quest’anno, per infortuni, in quel ruolo abbiamo dovuto adattare giocatori come Daffara, che è un terzino destro. O adattare Amadio che ha fatto benissimo, ma che arrivava da un altro ruolo. Davanti, invece, siamo ben messi".