Monza-Renate, è derby brianzolo in Coppa. Le probabili formazioni

09.10.2019 11:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Stadio Brianteo (Monza)
© foto di Jacopo Duranti/TuttoLegaPro.com
Stadio Brianteo (Monza)

Si torna in campo quest'oggi per il primo turno di Coppa Italia Serie C e al 'Brianteo' andrà in scena alle 17.30 Monza-Renate. I finalisti della scorsa edizione (beffati all'ultimo istante in quel di Viterbo, coi laziali usciti vincitori, dopo essere stati a loro volta beffati l'anno prima) sfidano i nerazzurri in una gara ad eliminazione diretta. Per cui se al 90' dovesse persistere la parità, si andrà ai supplementari ed eventualmente ai rigori. La vincente di questa sfida affronterà poi il 6 novembre in casa la Pro Patria in orario da determinare.
La gara odierna sarà parecchio interessante perché di fronte ci saranno la capolista e la vicecapolista (pur in coabitazione con l'Alessandria, che però ha già lo scontro diretto a favore) del Girone A: Monza che - al netto della sconfitta di Firenze nella Coppa maggiore - ha ceduto solamente alla Robur Siena, inanellando 7 vittorie nelle prime 8 uscite, con un attacco atomico che ha messo a segno 8 reti (un doppio poker) nel giro di 7 giorni (e con 17 gol totali è il miglior reparto offensivo della Serie C insiema al Padova) ed anche la seconda miglior difesa del girone. Renate che risponde con 5 risultati utili di fila, una sola sconfitta (quella già citata contro i grigi) e la miglior retroguardia retroguardia di tutta la Serie C insieme al Potenza, con sole 2 reti subite (contro le 4 dei biancorossi). 

QUI MONZA - Mister Brocchi porta con sé anche i due Berretti Tumino e Corti così come Di Munno, assente in campionato. Restano invece a casa i titolari Lamanna, Bellusci, D’Errico (squalificato) e Finotto, ma anche Marconi, che finora ha collezionato solamente una presenza da subentrato ma che deve scontare un turno di stop dopo la finale di Viterbo. In porta andrà il portiere di Coppa Sommariva (che non ha mai deluso nella scorsa edizione), in campo tante cosiddette seconde linee, da Franco e Negro in difesa, a Galli in mediana, oltre al rientrante Rigoni che ha bisogno di trovare il ritmo partita.

QUI RENATE - Probabili esperimenti anche per mister Diana che dovrebbe mandare in campo una formazione diversa da quella cui ci ha abituati in campionato. In assenza di convocati restiamo nel campo delle ipotesi, con Stucchi in porta, in difesa si potrebbe sperimentare la tenuta di Teso. A centrocampo potrebbe vedersi Militari dal 1' mentre in attacco potrebbe essere titolare Maritato, che non è partito dall'inizio domenica, insieme a De Sena.

Queste le probabili formazioni della gara che potrete seguire tramite il LIVE MATCH di TuttoC.com:

Monza (4-3-1-2): Sommariva; Franco, Negro, Scaglia, Anastasio; Palazzi, Rigoni, Galli; Mosti; Gliozzi, Marchi. A disp. Del Frate, Sampirisi, Lepore, Tumino, Fossati, Galli, Armellino, Di Munno, Iocolano, Chiricò, Brighenti, Corti. All. Brocchi.

Renate (3-5-2): Stucchi; Baniya, Teso, Possenti; Guglielmotti, Kabashi, Militari, Rada, Anghileri; Maritato, De Sena. A disp. Satalino, Damonte, Grbac, Pizzul, Ranieri, Pelle, Marchetti, Galuppini, Plescia. All. Diana.

Arbitro: Emanuele Frascaro della sezione di Firenze (assistenti: Giuggioli-Castro).