Ad Monza: "Minacce a nostro giocatore? Fondamentale denunciare"

13.12.2019 10:10 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Adriano Galliani
Adriano Galliani

Dopo la notizia delle minacce di morte ai danni di un giocatore del Monza da parte di uno scommettitore seriale, poi arrestato dai Carabinieri di Alessandria nell'ambito dell'operazione ribattezzata Bwin, ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport Adriano Galliani, amministratore delegato biancorosso: "Appena il ragazzo ci ha raccontato quel che stava accadendo, ci siamo mossi immediatamente per denunciare i fatti. In questi casi, è fondamentale non restare in silenzio: bisogna sempre denunciare. E appena ho saputo della conclusione delle indagini, mi sono complimentato con il Tenente Colonnello Giuseppe Di Fonzio per aver risolto, insieme al suo staff, questo caso in tempi davvero rapidissimi".