Alessandria, Scazzola: "In questo momento non siamo brillanti"

04.12.2019 23:45 di Federico Martino Twitter:    Vedi letture
Cristiano Scazzola
© foto di Valeria Debbia
Cristiano Scazzola

L'Alessandria rinvia ancora l'appuntamento con la vittoria: al Moccagatta i grigi non vanno oltre l'1-1 nel derby contro la Juventus U23. Il momentaneo vantaggio di Chiarello non è stato sufficiente ai mandrogni per ritrovare quei tre punti che mancano da ormai un mese. L'allenatore Cristiano Scazzola, intervenuto nel post-gara in conferenza stampa, ha analizzato così la serata.

Sulla partita: "È stato un match combattuto ed equilibrato. I ragazzi hanno dato tutto, abbiamo sofferto un po' nel secondo tempo. Peccato per il palo di Chiarello nel finale. È un momento in cui qualche giocatore è un po' stanco. Sicuramente la vittoria sarebbe stata importante, ma in questo momento non siamo al top della brillentezza; rispetto ad altre partite abbiamo avuto meno occasioni, anche se qualcuna ne abbiamo avuta".

Sulla sostituzione di Arrighini: "Domenica aveva avuto la febbre, oggi ha fatto bene. Giocando ogni tre giorni, qualcuno ha bisogno di rifiatare 15'/20'".

Sull'infortunio di Cambiaso: "Speriamo non sia grave. Era dolorante, domani sapremo qualcosa in più".

Sulla prestazione di Cleur: "È uno dei tanti giocani che abbiamo, da esterno ha fatto bene seppur con caratteristiche diverse".

Sulla crescita della Juve U23: "Sicuramente sta facendo un grande campionato, per ogni ruolo ha tanti giovani di qualità".

Sul rientro di Gazzi: "Manca poco, è tornato in gruppo l'altro ieri. Per la Pro Vercelli (tra due turni, ndr) dovrebbe esserci".