Arezzo-Pergolettese, necessari i tre punti: le probabili formazioni

26.01.2020 11:00 di Lorenzo Carini   Vedi letture
Arezzo-Pergolettese, necessari i tre punti: le probabili formazioni

Si torna in campo nel Girone A di Serie C per la terza partita nel giro di sette giorni: in occasione della ventitreesima giornata, al "Città di Arezzo" si affronteranno Arezzo Pergolettese (calcio d'inizio alle ore 15, LIVE MATCH su TuttoC.com), due formazioni alla disperata caccia di punti utili per continuare ad inseguire i rispettivi obiettivi.

I padroni di casa, tredicesimi in graduatoria con 28 punti, non vincono un match ufficiale dallo scorso 8 dicembre (1-0 interno col Gozzano) e sono reduci da tre pareggi nelle ultime quattro gare disputate: la zona playoff, comunque, è ancora ampiamente alla portata dei ragazzi di Daniele Di Donato, che in casa sono imbattuti dal mese di ottobre (quattro vittorie e due "X" negli ultimi sei incontri giocati davanti al proprio pubblico).
Gli ospiti, dopo un inizio di stagione veramente disastroso (per diverse settimane è stata considerata, alla luce dei punti conquistati, tra le peggiori squadre professionistiche dei cinque maggiori campionati europei), sembrano aver trovato la quadra con il cambio in panchina: il lavoro attento e preciso di Fiorenzo Mario Albertini, inizialmente scelto ad interim ma poi confermato dalla società, ha consentito ai lombardi di ottenere una serie di risultati positivi tra la fine del mese di novembre e l'inizio di questo mese (quattro vittorie, tre pareggi ed una sola battuta d'arresto nelle ultime otto partite di Serie C), ma la graduatoria ancora non sorride visto il quartultimo posto con 20 punti, quattro in meno rispetto alla zona salvezza.

"Vincere è l'unica cosa che conta": lo hanno ribadito anche i due tecnici nelle rispettive conferenze stampa della vigilia. Giunti a questo periodo dell'anno, è vietato sbagliare: Arezzo e Pergolettese, che nella sfida d'andata si sono divise la posta in palio (1-1 al "Voltini", reti di Bortoluz e Belloni), lo sanno e non hanno alcuna intenzione di lasciare strada libera agli avversari. Spettacolo assicurato, a dirigere la sfida sarà il sig. Zucchetti di Foligno.

QUI AREZZO - Diverse assenze per Daniele Di Donato, costretto a rinunciare ai vari Volpicelli, Burzigotti, Dell'Agnello e Raja. Ancora 4-4-2, come con il Lecco, per gli amaranto: Luciani e Corrado sicuri di una maglia da titolare sulle corsie esterne mentre al centro della difesa dovrebbero spuntarla Borghini e Baldan (dalla panchina scalpita Ceccarelli); in mezzo al campo Belloni, Tassi, Foglia e Caso; in attacco la coppia formata da Cutolo e Gori, autori di diciassette gol complessivi tra Campionato e Coppa (10 centri per il primo, 7 per il secondo).

QUI PERGOLETTESE - Qualche variazione nell'undici titolare rispetto alla gara di mercoledì contro il Como: mister Fiorenzo Mario Albertini conferma il modulo, il 4-5-1, mantenendo stabile la linea difensiva a quattro formata da Brero, Lucenti, Bakayoko e Villa. Franchi e Morello esterni di centrocampo, in mezzo, ai lati di Panatti, tornano Agnelli e Ferrari con Manzoni e Duca rispediti in panchina. Il riferimento offensivo centrale sarà Canessa, ancora a caccia della prima rete stagionale.

Queste le probabili formazioni del match che potrete seguire LIVE su TuttoC.com a partire dalle 15:

AREZZO (4-4-2): Pissardo; Luciani, Borghini, Baldan, Corrado; Belloni, Tassi, Foglia, Caso; Cutolo, Gori. A disp: Daga, Aramini, Benucci, Caso, Ceccarelli, Cheddira, Daga, Mesina, Mosti, Nolan, Picchi, Piu, Sbarzella, Sereni, Zini. Allenatore: Daniele Di Donato

PERGOLETTESE (4-5-1): Ghidotti; Brero, Lucenti, Bakayoko, Villa; Franchi, Agnelli, Panatti, Ferrari, Morello; Canessa. A disp: Romboli, Girgi, Fanti, Malcore, Ciccone, Manzoni, Duca, Russo, Bortoluz. Allenatore: Fiorenzo Mario Albertini

ARBITRO: Luca Zucchetti di Foligno (Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto - Andrea Cravotta di Città di Castello)