Begheldo: "La V.Verona è un salto in un calcio che va a velocità tripla"

30.06.2022 19:00 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Begheldo: "La V.Verona è un salto in un calcio che va a velocità tripla"
TMW/TuttoC.com

Gianmarco Begheldo, centrocampista classe 2003, sarà un volto nuovo della Virtus Verona. Il giovane arriva dalla Miranese, club militante in Promozione e confessa ai microfoni de L'Arena: "Sono consapevole delle difficoltà del triplo salto di categoria, ma la Virtus è un’occasione in cui metterò tutto il meglio di me stesso. Dal punto di vista fisico sto già lavorando per arrivare con una buona base alla preparazione atletica". Begheldo è stato provinato lo scorso maggio: "Non pensavo di aver convinto la Virtus. Invece Fresco mi ha preso da parte dicendomi d’esser rimasto contento, che ci saremmo risentiti. Così è stato, ora sono pronto ad iniziare un’avventura che può cambiarmi la vita". Con tanta lucidità: "Ora la Virtus è un salto in un calcio che va a velocità tripla, con giocatori che fanno del calcio una professione. Per me cambia tutto, ma è una sfida, sportiva e di vita, in cui voglio giocarmi le mie carta. Con impegno assoluto e grande umiltà".