Biancu: "Cagliari? Mi sento più maturo grazie al percorso fatto ad Olbia"

10.05.2021 15:15 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Roberto Biancu
TMW/TuttoC.com
Roberto Biancu
© foto di Sandro Giordano/Olbia Calcio

Un finale di campionato ad Olbia che ha riacceso i riflettori sul centrocampista Roberto Biancu, pronto al rientro alla base Cagliari: “Mi fa piacere essere ritenuto un profilo interessante per il club ma ora spetterà solo a me in ritiro dimostrare di essere finalmente pronto per questo salto di categoria - ha raccontato il classe 2000 ai colleghi di centotrentuno.com. - Poi sarà il Cagliari a fare le sue valutazioni, sicuramente però dovrò essere bravo io a convincerli che sono un giocatore sul quale possono investire tanto. Questa volta sarà diverso rispetto alle precedenti occasioni che ho avuto per tornare in rossoblù, mi sento un giocatore più maturo grazie a questo percorso fatto con l’Olbia. Sento di avere nelle mie mani la possibilità di far vedere a tutti quanto valgo”.

In bianco è stato allenato nuovamente da mister Max Canzi, già suo tecnico ai tempi della Primavera rossoblù: “Le scelte del futuro spettano all’Olbia, non a me. Come aspetto tecnico non lo scopriamo oggi, Canzi è un bravissimo allenatore. La sua forza è che riesce a darti tanta fiducia. Ti mette a tuo agio per farti crescere nel migliore modo possibile. Non ho visto grandi cambiamenti negli anni. Mi ha sempre colpito la sua serenità. Sia dentro il campo che nei momenti fuori dagli allenamenti e dalla partita lui riesce a dare tranquillità a tutto il gruppo. Questo suo aspetto ci ha aiutato molto durante il campionato, specie nelle fasi più dure della stagione”.