Carrarese, D'Auria non si abbatte: "Tornerò più forte di prima"

20.09.2020 23:00 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Carrarese, D'Auria non si abbatte: "Tornerò più forte di prima"

Gianluca D'Auria, attaccante della Carrarese, infortunatosi seriamente nel corso dell'amichevole con l'Inter, intervenuto sul proprio profilo Facebook, ha dichiarato: "In questi mesi di preparazione mi sono allenato con tanta dedizione e sacrificio ed ero pronto a dare tutto me stesso in campo per ripagare la fiducia e la stima di questa fantastica società e di questo meraviglioso staff e di tutto lo stupendo gruppo. Ero pronto a sudare la maglia e regalare gioie ai tifosi della Carrarese. Purtroppo il destino mi ha voluto fare questo brutto scherzo. Due giorni fa l’amichevole con l’Inter (un’esperienza fantastica) ho riportato la rottura del crociato e menisco, per un po’ sarò costretto a guardare i miei compagni giocare, non potrò essere in campo a sudare la maglia con loro ma non farò mancare il mio sostegno anche da fuori. Sostegno che, in queste ore per me drammatiche, non mi sta mancando da parte loro e di tutti i componenti della famiglia inter, staff tecnico, calciatori e società  di cui ho fatto parte per qualche anno nelle giovanili. Vorrei ringraziare uno ad uno tutti quelli che erano presenti al centro sportivo, per aver reso il mio infortunio un po’ più “dolce” con dei piccoli gesti che per me hanno significato molto. Oggi per me è un giorno molto triste, uno dei più brutti della mia carriera, l’esito della risonanza ha confermato le prime impressioni dei medici. Ora non mi resta che rimboccarmi le maniche e lavorare ancora più duramente, sono consapevole che con il sacrificio ed il duro lavoro tornerò ancora più forte. A presto".