DS Renate: "Per me affrontare la Lucchese non sarà semplice"

13.01.2021 16:10 di Giacomo Principato   Vedi letture
DS Renate: "Per me affrontare la Lucchese non sarà semplice"
TMW/TuttoC.com

Incontro col suo passato per Antonio Obbedio, direttore sportivo del Renate che nel prossimo turno andrà a far visita alla Lucchese: “Mi aspetto una partita molto aperta e molto bella perché Lopez e Diana non sono difensivisti. Sono due squadre giovani, credo sarà una partita molto aperta perché rispecchierà proprio il credo dei due allenatori”, il commento a gazzettalucchese.it.

Obbedio ricorda i suoi anni in Toscana: “Non sarà semplice a livello emotivo perché tre annate come quelle vissute con i rossoneri non si dimenticano. Tre annate diverse tra loro dove è successo di tutto e di più, dove siamo riusciti a raggiungere il massimo dei risultati. Ci tengo a ricordare tutti i giocatori e gli allenatori che sono stati con me. Da Lopez con il quale siamo arrivati a giocarci un quarto di finale contro il Parma, a Favarin autore della cavalcata che ci ha portato a Bisceglie inoltre tengo a ricordare tutte le persone che hanno lavorato alla Lucchese in quegli anni, che hanno fatto il massimo per la società. Tutte persone straordinarie che non nomino soltanto perché rischio di dimenticare qualcuno”. In chiusura l'annuncio di una promessa nel caso il Renate venisse promosso e la Lucchese si salvasse: "In tal caso sarei disposto andare a da Renate a Lucca andata e ritorno".