Feralpisalò, Vecchi: "Padova? Prima il Trento, che vorrà più della salvezza"

19.10.2021 21:20 di Sebastian Donzella Twitter:    vedi letture
Feralpisalò, Vecchi: "Padova? Prima il Trento, che vorrà più della salvezza"
TMW/TuttoC.com
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Stefano Vecchi, tecnico della Feralpisalò, ai canali ufficiali ha presentato la trasferta di domani contro il Trento: "Speriamo di continuare a far bene. Siamo in un momento di crescita e fiducia, dobbiamo cercare di continuare su questo ritmo e questa strada. Soprattutto da un punto di vista mentale bisogna dimenticare alla svelta la partita col Legnago, tenendo a mente le cose positive fatte perché ci danno fiducia ma quel match è finito. Ora ci aspettano altre difficoltà contro una squadra costruita bene e allenata bene: il Trento in un gruppo già forte ha inserito elementi di qualità anche importante. È una trasferta che nasconde insidie non indifferenti, il Trento è una neopromossa ma con giocatori di spessore. Non può avere il semplice obiettivo di salvarsi, dev'essere un po' più ambizioso perché ha valori di un altro livello. La partita col Padova? Dopo ci penseremo, darà comunque tre punti come tutte le altre. Mi auguro, contro il Trento, di vedere ancora i giocatori mettere in discussione le mie scelte meritandosi la maglia da titolare. La formazione? Aspetto domattina, qualcuno ancora non ha recuperato al meglio. Quando ci sono solo due giorni di riposo tra due gare è chiaro che qualcuno fa un po' più di fatica a recuperare. Poi bisogna farci forza su tutto il gruppo, coinvolgere tutti soprattutto se vuoi puntare in alto".