Lecco, D'Agostino: "Se Emmausso mi ascolta diventerà un gran giocatore"

23.01.2021 21:00 di Giacomo Principato   Vedi letture
Lecco, D'Agostino: "Se Emmausso mi ascolta diventerà un gran giocatore"
TMW/TuttoC.com
© foto di Uff. Stampa Lecco

Gaetano D'Agostino, allenatore del Lecco, presenta in conferenza stampa l'incontro tra i blucelesti e la Giana Erminio: "Stiamo bene, i ragazzi si sono allenati veramente bene e sono consapevoli di affrontare un’altra partita difficile. Abbiamo dimostrato che sappiamo lottare, chi sbaglia meno vince la partita. Il campo sarà simile, se non addirittura peggiore", le parole riprese da leccochannelnews.com.

Sul fronte mercato il tecnico parla di D'Anna, Kaprof, Giudici e Mastroianni, tutti giocatori dati in uscita: "Ho detto ai ragazzi che dobbiamo essere forti mentalmente, purtroppo ci sono mercato e partite insieme. I ragazzi che sono stati citati si sono allenati insieme; D’Anna probabilmente lascerà per primo la squadra, ma fino a quando saranno qui si metteranno a disposizione del Lecco. La professionalità ti deve portare a onorare la maglia".

E su Emmausso, rinforzo per l'attacco lombardo: "Il ragazzo è tecnicamente interessante, rappresenta una scommessa come quella che io e il direttore avevamo fatto per Partipilo (alla Virtus Francavilla, ndr). Ha un potenziale altissimo, dobbiamo lavorare insieme per farlo maturare e prendere. Può giocare vicino alla punta e un po’ esterno, ha una balistica importante e può migliorare tantissimo. Se mi ascolta può diventare un gran bel giocatore. La posizione di Foglia? Non ho deciso niente, potrei giocare con le tre punte. Ho questo dubbio e sto chiedendo grande sacrificio agli attaccanti. Sarà tutto un punto interrogativo dal punto di vista ambientale".