Monza, Brocchi: "Dare segnale caratteriale. Su D'Errico punto forte"

24.08.2019 20:45 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Cristian Brocchi
© foto di Federico De Luca
Cristian Brocchi

Esordio in trasferta per il Monza che domani sarà impegnato a Busto Arsizio sul campo della Pro Patria (si gioca alle 17.30, LIVE MATCH su TuttoC.com): "C'è sicuramente voglia di iniziare - spiega mister Cristian Brocchi alla vigilia, come raccolto da Monza-News.it - anche se abbiamo già giocato tre partite ufficiali, ma facevano parte di un percorso diverso. Ora comincia la nostra realtà, che noi conosciamo e dobbiamo affrontare con umiltà e voglia di combattere e lottare. Dovremo essere pronti ad incontrare squadre che metteranno in campo il 110%. Dobbiamo dare un segnale dal punto di vista caratteriale che è quello che ci deve accompagnare per tutta la stagione".

Sul fatto che i biancorossi siano considerati la grande favorita il tecnico evidenzia: "Noi dobbiamo cercare di tenere i piedi per terra, senza farci trascinare da quello che si dice intorno a noi, pur consapevoli di essere una squadra forte che ha un obiettivo importante da raggiungere".

In chiusura una battuta su capitan D'Errico a spazzare tutte le voci di mercato intorno al fantasista: "D'Errico è un giocatore su cui punto in maniera forte, non ci ho mai litigato né discusso. Si è presentato in ritiro non in ottime condizioni fisiche e su di lui stiamo facendo un certo tipo di lavoro. Per ogni ruolo abbiamo due giocatori forti e ci sono ragazzi che stanno meglio dal punto di vista fisico. Non vedo perché il nostro capitano dovrebbe andare via e soprattutto non capisco perché certe persone debbano dire cose non vere".