Novara-Pontedera, tre punti per il primato. Le probabili formazioni

18.10.2020 12:20 di Antonino Sergi   Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Novara-Pontedera, tre punti per il primato. Le probabili formazioni

Quinta giornata del campionato di Serie C Girone A al Silvio Piola, il Novara opposto al Pontedera in una sfida che può valere il primo posto per i padroni di casa. I piemontesi tornano in campo dopo il successo nel posticipo del lunedì, vittoria speciale perché arrivata nel derby del Moccagatta contro l'Alessandria. La squadra di Banchieri prova ad agire sotto traccia, non esterna ambizioni di primo posto ma le potenzialità ci sono tutte giustificate dall'ottimo mercato portato avanti dal direttore Orlando Urbano. Tanti i profili arrivati dalla B come Zigoni, Panico, Migliorini e Firenze. Quest'ultimo, all'esordio, si è reso protagonista del gol vittoria contro l'Alessandria. Vincere oggi con il Pontedera potrebbe significare primo posto in classifica superando Pro Vercelli e Lecco che sono scese in campo ieri. Di contro la formazione di Maraia naviga a metà classifica, per il momento è in zona playoff ed è desiderosa di riscattare le ultime due uscite. Due vittorie contro Piacenza e Olbia, entrambe di misure, in avvio di campionato prima delle due sconfitte contro Carrarese e Renate. C'è migliorare sicuramente qualcosa sotto porta, la difesa ha retto bene nonostante gli ultimi due risultati negativi. Sarà una sfida che potrebbe già misurare le reali ambizioni di entrambe le squadre. L'arbitro dell'incontro sarà il signor Paride Tremolada della sezione di Monza.

QUI NOVARA - Qualche dubbio di formazione per mister Banchieri che deve fronteggiare qualche emergenza nel reparto difensivo. Non ci sarà Bove come del resto anche Pogliano, spazio dal primo minuto al recuperato Bellich al fianco di Migliorini mentre rimarrà in panchina Sbraga dopo lo sforzo di lunedì scorso. Ballottaggio per quanto riguarda la presenza o meno dal primo minuto di Marco Firenze, il match winner del derby potrebbe partire titolare a scapito di Lanini al fianco di Panico supportando l'unica punta Zigoni. In mezzo al campo tutto confermato, capitan Buzzegoli davanti alla difesa affiancato da Bianchi e Schiavi.

QUI PONTEDERA - Maraia proverà a riassaporare il sapore della vittoria o quanto meno uscire indenne dal Piola. Per farlo si affida al consueto 3-5-2 ma con la presenza di Magrassi dal primo minuto, l'attaccante affiancherà il solito Tommasini davanti. C'è Catanese in mezzo al campo mentre si abbasserà il raggio d'azione di Barba con Caponi in versione regista. Davanti alla porta difesa da Sarri invece il trio formato Matteucci, Bennassai e Piana.

Queste le probabili formazioni del match che potrete seguire in diretta alle 15:00 su TuttoC.com.

NOVARA (4-3-2-1): Lanni; Pagani, Bellich, Migliorini, Cagnano; Schiavi, Buzzegoli, Bianchi; Panico, Firenze; Zigoni. A disposizione: Desjarnidis, Natalucci, Lamanna, Sbraga, Rusconi, Tordini, Collodel, Lanini, Zunno, Cisco, Iervolino, Gonzalez. Allenatore: Banchieri.

PONTEDERA (3-5-2): Sarri; Matteucci, Bennasai, Piana; Parodi, Barba, Caponi, Catanase, Vaccaro; Magrassi, Tommasini. A disposizione: Angeletti, Bardini, Benedetti, Di Furia, Faella, Milani, Perretta, Risaliti, Stanzani, Benericetti. Allenatore: Maraia. 

Arbitro: Tremolada di Monza (Voytyuk-Martinelli)