Pergolettese, Lucchini: "Parlare del match è relativo, bisogna passare ai fatti"

03.12.2021 22:45 di Dario Lo Cascio Twitter:    vedi letture
Pergolettese, Lucchini: "Parlare del match è relativo, bisogna passare ai fatti"
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Stefano Lucchini, allenatore della Pergolettese, intervenuto sui canali ufficiali del club in vista del match con il Mantova, ha dichiarato: "Spero proprio che non si ripeta la situazione creatasi nella gara interna col Piacenza, dopo che avevamo subito la brutta sconfitta di Seregno. Penso che adesso fare proclami o parlare della partita di domani sarebbe relativo, nel senso che ora dobbiamo dire poche parole e fare solo i fatti. È l’unico modo per reagire a una sconfitta così pesante. Abbiamo questa gara da affrontare e abbiamo la possibilità di rifarci immediatamente”.

"Non possiamo sempre ridurci ad arrivare alla partita casalinga con questa apprensione da gara da dentro o fuori. Se poi non arrivi ad un risultato positivo ti trascini una situazione con due risultati negativi e diventa pesante. Dall’altro lato c’è il fatto di poter giocare davanti al nostro pubblico che ci dà sempre una grossa mano”.

"La classifica parla chiaro. E’ un campionato molto equilibrato. A parte le prime quattro, poi, dai 26 punti della Triestina ai 12 della Giana Erminio sono la dimostrazione di una classifica molto corta, dove basta poco per arrivare in alto e altrettanto per scendere nelle zone basse. Noi guardiamo al fatto di avere conquistato 18 punti sul campo e di averne invece 16 in classifica. Coi 18 saremmo a metà classifica e invece siamo la prima dei playout. Como ho già detto è un campionato dove regna l’equilibrio e dove non esistono partite “facili” o scontate: è difficile anche analizzare partita dopo partita.”