Pontedera, Caponi: "Novara? Ce la possiamo giocare con tutte"

13.09.2018 21:40 di Claudia Marrone Twitter:   articolo letto 752 volte
Pontedera, Caponi: "Novara? Ce la possiamo giocare con tutte"

Tornerà in campo il Pontedera, che vivrà l'esordio della nuova stagione calcistica tra le mura amiche dello stadio "Mannucci", dove arriverà un avversario di tutto il rispetto, il Novara. Ma i granata non hanno paura degli azzurri, come si evince dalle parole di capitan Andrea Caponi, che ha parlato dalle colonne de Il Tirreno

"Il Novara verrà qui e suderà parecchio. Sono forti, molto forti, ma a Pontedera non esistono passeggiate, lo abbiamo dimostrato negli ultimi anni. Tutti abbiamo voglia di giocare, di scendere in campo, di far vedere chi siamo. Ci stiamo allenando da due mesi, vogliamo metterci alla prova: se vogliamo fare qualcosa di bello dobbiamo farlo insieme. Sono sicuro che la gente è curiosa di venirci a vedere, i nostri tifosi sono impazienti come noi, sento fame di calcio in città e mi auguro che tutto questo si traduca in uno stadio intero che ci sostiene".

Parlando poi in generale del campionato: "Non ci siamo detti grandi cose, soltanto che una partenza del genere è tanto difficile quanto stimolante, e noi dovremo avere il massimo dell’attenzione. A me non importa del Novara, poteva esserci chiunque. Il Pontedera rispetta ogni squadra, come è giusto che sia. Ma siamo anche consapevoli che possiamo giocarcela alla pari con ogni avversario del girone".