Pordenone, Candellone: "200 presenze? Metà in neroverde, ci sto bene"

24.11.2022 12:00 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Leonardo Candellone
TMW/TuttoC.com
Leonardo Candellone
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio

Leonardo Candellone, attaccante del Pordenone, ha tagliato nella vittoria contro il Novara il traguardo delle 200 presenze tra i professionisti, di cui 100 con indosso la maglia neroverde: "I numeri parlano chiaro, la metà le ho fatte qua, dove sto bene sia con l'ambiente sia con la società. E' un traguardo che mi rende orgoglioso: volevo arrivare a questa cifra e farlo con un successo importante rende tutto più bello. Ho ricordi prettamente positivi: penso alla gara di Trieste o alla vittoria contro la Giana che ci permise di essere incoronati vincitori del campionato, poi la prima in B che è stata per tutti l'esordio. Sono successe tante cose belle. Io senatore? No, però sono orgoglioso di far parte di questo gruppo, di avere qualche piccola responsabilità in più. Siamo sulla strada giusta per fare qualcosa di importante".