Pro Piacenza, Pannella sempre più intenzionato a proseguire

04.01.2019 19:40 di Claudia Marrone Twitter:   articolo letto 3006 volte
© foto di TuttoLegaPro.com
Pro Piacenza, Pannella sempre più intenzionato a proseguire

Non c'è fine all'assurdo, e nonostante la drammatica situazione nella quale versa il Pro Piacenza, patron Maurizio Pannella guarda avanti (?).
Il numero uno rossonero, infatti, stando a quanto riferito da sportpiacenza.it, sembra sempre più intenzionato a far scendere in campo, alla ripresa del campionato, la formazione Berretti, con l'aggiunta di qualche Under 17 e forse un paio di giocatori over che non possono al momento cambiare squadra: questo perché il club, a seguito dei tantissimi e reiterati mancati pagamenti, ha esaurito il bonus di gare volontariamente non disputate. Come è noto, la rosa rossonera, in attesa dello svincolo d'ufficio, ha scioperato e non si è presentata in campo in occasioni dei confronti con Pro Vercelli, Juventus U23 e Robur Siena.
Il match contro l'Alessandria diventa quindi la gara chiave, anche se forse sarebbe effettivamente meglio mettere fine a un'agonia che vede un club senza più dipendenti, dirigenti e calciatori. 
Considerazione interessante, quella sottolineata dal sito prima citato, nell'editoriale a firma di Giacomo Spotti: "Mandare in campo dei ragazzini che non sono assolutamente preparati per affrontare un campionato del genere, esponendoli a una figuraccia sportiva, sarebbe inaccettabile appunto perché usati per tamponare le scelte sportive di una proprietà che non ha mai fornito spiegazioni plausibili su quanto accaduto.Si opponga la Lega a questo scempio, si opponga l’Assocalciatori tramite il presidente Damiano Tommasi, si opponga mister Maspero. Quella di giocare contro l’Alessandria non è un’opportunità per questi giovani ma è piuttosto la mossa estrema di un adulto che vuole sfuggire alle proprie responsabilità scaricando caterve di gol e sconfitte sulle spalle di calciatori poco più che maggiorenni".