Pro Vc, Paci: "Capire se ko dipende da forza Novara o da nostra mancanza"

25.09.2022 19:15 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Massimo Paci
TMW/TuttoC.com
Massimo Paci

La Pro Vercelli va ko nel derby casalingo contro il Novara e in sala stampa arrivano le dichiarazioni di mister Massimo Paci: "Analizziamo una sconfitta di cui spiace molto. Ci tenevamo noi, tifosi e società. Non siamo partiti male, siamo passati in vantaggio poi, onestamente, non siamo riusciti a competere contro la pressione avversaria che era forte: non siamo riusciti a giocare da dietro, è stata una partita di palle lunghe, loro erano molto bravi. Siamo un po’ mancati sulle seconde palle e nel primo tempo ci siamo difesi: a difendersi per troppo tempo contro una squadra così forte prima o poi il gol lo prendi. Poi nel secondo tempo siamo partiti non bene, siamo cresciuti poi nel finale; abbiamo avuto un paio di occasioni importanti con Mustacchio per pareggiare, ma non ci siamo riusciti e commentiamo una sconfitta. Abbiamo giocato contro una squadra forte: dovremo capire se è questa la motivazione della sconfitta o il fatto che siamo mancati noi e perché. Non è secondo me un discorso di maturità, avevamo diversi giocatori in campo che avevano già giocato questo tipo di partite, penso sia proprio una questione di potenziale: faccio i complimenti agli avversari, che hanno pressato forte e palleggiato con qualità in fase di possesso. Hanno giocatori di grande qualità, che non perdono palla. Ci hanno messo lì per molto tempo e anche quando l’hanno persa non siamo riusciti a ripartire, sia perché siamo mancati noi, sia per bravura loro. Non credo sia una questione di maturità, credo che siamo mancati un po’ nella prestazione".