Top & Flop di Pro Sesto-Fiorenzuola

18.09.2021 19:55 di Cosimo Palumbo   vedi letture
Top & Flop di Pro Sesto-Fiorenzuola
TMW/TuttoC.com
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com

Termina 0-0 Pro Sesto-Fiorenzuola, gara valida per la 4a giornata del Girone A di Serie C. 

Parte subito forte il Fiorenzuola che, al minuto 5, sugli sviluppi di un calcio di punizione, colpisce una traversa con Tommasini. All'11 ci prova la Pro Sesto con Buongiorno che taglia sul primo palo e calcia da pochi passi trovando l'opposizione di un difensore rossonero. Con il passare dei minuti, però, i ritmi calano e le occasioni iniziano a diminuire, con il primo tempo che si chiude a reti bianche e senza particolari emozioni. Nella ripresa, al 51',  Tommasini, da pochi metri, chiude sul primo palo impegnando Del Frate alla parata. Al 64' ci prova Brentan che conclude dalla distanza, ma Battaiola para centralmente. Un minuto dopo c'è il contropiede dei rossoneri che culmina con il tentativo di Nelli dal limite, ma l'estremo difensore biancoceleste è presente e blocca in due tempi. Al 71' ci prova il neo entrato Oneto che, di testa, colpisce il palo sfiorando la rete del vantaggio. All'81' ancora Oneto, nuovamente di testa, a impegnare severamente Del Frate, bravo nel distendersi e salvare i suoi. Sette minuti dopo, Marchesi conclude dalla distanza costringendo Battaiola all'intervento in due tempi. Sei minuti di recupero non bastano per sbloccare la gara, che si chiude a reti bianche.

Con questo pareggio, la Pro Sesto ottiene il primo punto in campionato, anche se la vittoria casalinga continua a mancare dallo scorso 29 novembre. Sale a quota 5 il Fiorenzuola, che ottiene il secondo pareggio stagionale. Nella prossima giornata, i biancocelesti giocheranno in trasferta contro il Renate, mentre i rossoneri ospiteranno il Seregno.

Ecco i Top & Flop del match:

TOP

Tommaso Gattoni (Pro Sesto): lotta e si sacrifica, è tra gli ultimi a mollare. La sua presenza è determinante in fase di copertura per contenere gli attacchi avversari, prova a farsi vedere anche in avanti in un paio di circostanze, senza però ottenere successo. DETERMINATO

Jacopo Nelli (Fiorenzuola): è ovunque. Disputa una gara di quantità e qualità, non perdendo l'occasione di proporsi in fase offensiva impegnando anche Del Frate con una conclusione dalla distanza. POSITIVO

FLOP

Luca Scapuzzi (Pro Sesto): i suoi non hanno ancora vinto e da lui ci si aspetta un contributo maggiore. Gioca più arretrato rispetto al solito, non si vede mai dalle parti di Battaiola, risultando poco efficace in fase d'attacco. DELUDENTE

Nessuno nel Fiorenzuola: la formazione di mister Tabbiani disputa una gara tutto sommato positiva, dimostrandosi una squadra compatta e propositiva. Rischia poco e crea, meritando per lunghi tratti del match una rete che, tra legni e Del Frate, non è arrivata. COMPATTI