Arezzo, Sbraga: "Dovevamo amalgamarci. Col Matelica gran vittoria"

23.02.2021 23:00 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
Arezzo, Sbraga: "Dovevamo amalgamarci. Col Matelica gran vittoria"
TMW/TuttoC.com
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com

Andrea Sbraga, difensore dell'Arezzo, a StudioAssist.eu ha analizzato il successo contro il Matelica: “Volevamo fortemente questa vittoria. Avevamo tanta voglia di fare risultato per coronare le buone prestazioni delle ultime settimane che, però, spesso non sono coincise con altrettanti punti raccolti. Ci siamo presi con tutte le nostre forze questi tre punti e speriamo che rappresentino l’inizio di qualcosa di positivo. A gennaio ci sono stati tanti cambiamenti e non è sempre facile trovare velocemente la quadra. Ci è servito del tempo per amalgamare tutti. Ora abbiamo iniziato un percorso che va analizzato settimana per settimana, cercando di prendere il positivo da ogni partita e puntando a recuperare più punti possibili alla squadra che ci precede".

Sull'inserimento nelle fila dell'Arezzo dopo la lunga esperienza al Novara: "Cambiare non è mai semplice, soprattutto dopo tre anni intensi come quelli che ho vissuto io, ma qui ho trovato un grande gruppo di lavoro. Alcuni ragazzi arrivati a gennaio li conoscevo già e questo ha facilitato le cose. La società ha fatto delle scelte mirate a gennaio e io spero di poter dare il mio contributo per raggiungere il primo obiettivo della squadra che è la salvezza”.

Domenica contro la Triestina: "Sarà una partita difficile e piena di significato per noi perché vogliamo prendere punti ovunque. Giochiamo in uno stadio importante, contro una squadra allestita per le posizioni di vertice e andiamo a giocarci la gara forti delle nostre possibilità. Io in rete? In settimana lavoro tanto per riuscirci, quindi sì, spero di farli e spero che siano gol importanti”.