Au Triestina: "Morosini voleva restare in Lombardia. Per Ioime altri esami"

21.09.2020 12:20 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Mauro Milanese
© foto di Monia Bracciali
Mauro Milanese

Mauro Milanese, amministratore unico della Triestina, ha parlato delle manovre del mercato rossoalabardato dalle colonne de Il Piccolo soffermandosi su Tommaso Morosini e Raffaele Ioime: "La scorsa settimana ho sentito Morosini del Monza. Con il diesse ed ex alabardato Antonelli era tutto ok ma il giocatore per motivi personali vuole restare in Lombardia. Per esperienza so che in questi casi è meglio non forzare. Comunque sto pensando a un centrocampista di inserimento in più per Gautieri ed eventualmente anche a un difensore. I test medici - ha proseguito Milanese soffermandosi sulla questione portieri - hanno diagnosticato a Ioime un’aritmia con la quale peraltro convive, pur giocando regolarmente, dal 2012. Per noi la salute viene prima di tutto. Il giocatore si sottoporrà ad altri esami a fine ottobre al termine di un ciclo di terapia specifica. Matosevic si allena ma è convalescente per un intervento alla mano. Restano Offredi che è in ottima forma e Valentini che è sotto contratto. Ma fino alla chiusura del mercato stiamo alla finestra".