Carpi, Foschi: "Ci siamo persi e demoralizzati, questo mi fa arrabbiare"

24.01.2021 20:00 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Luciano Foschi
TMW/TuttoC.com
Luciano Foschi

Debutto da dimenticare per Luciano Foschi sulla panchina del Carpi: la Samb ha infatti calato addirittura la manita al 'Riviera delle Palme' e per i biancorossi è arrivato il secondo ko di fila. "L'unica cosa buona sono stati i 35 minuti del primo tempo - ha spiegato il tecnico in sala stampa, - avevamo degli equilibri ed eravamo compatti, siamo stati bravi, abbiamo fatto un buon calcio, segnando e sfiorando anche il 2-0. Dopo sono venute meno le gambe e chiaramente abbiamo perso le distanze, giocoforza la Samb, che ha grandi qualità, le ha messe tutte in evidenza. Mentre prima eravamo stati bravi a limitarli e a mostrare la nostra qualità. Nella ripresa siamo mancati sotto tutti gli aspetti, ma sapevamo che avremmo potuto avere delle difficoltà dal punto di vista fisico. Dobbiamo usare di più la testa per cercare di non buttare via tutto quanto di buono fatto nei primi minuti, rimanendo in partita. Invece ci siamo persi e demoralizzati e questa è la cosa che più mi fa arrabbiare: siamo andati incontro ad una brutta figura. Come mentalità dobbiamo stare più attenti. Ora cancelliamo in fretta la ripresa e ripartiamo dal primo tempo. Fino al gol dell'1-1 non ci avevano tirato in porta".