Cenciarelli, un veterano della C per il Gubbio: quantità e qualità assicurate

11.07.2019 06:30 di Dennis Magrì Twitter:    Vedi letture
Cenciarelli, un veterano della C per il Gubbio: quantità e qualità assicurate

Qualità e quantità. Colpaccio del Gubbio che ha riportato a casa Diego Cenciarelli. Il centrocampista nativo di Umbertide, torna in quella che è la sua terra dopo un'esperienza comunque più che positiva alla Viterbese, con cui ha vinto anche l'ultima Coppa Italia Lega Pro. Qualità appunto, perché i piedi sono raffinati e le giocate mai banali; quantità perché oltre a dettare i tempi è un mastino del centrocampo, il classico rubapalloni che interpreta alla perfezione le due fasi di gioco.

Praticamente una certezza per la Serie C, avendo disputato quasi duecento presenze e in tutti e tre i gironi: 70 in quello B, 62 nel raggruppamento A e 23 in quello meridionale. Fece parte di quello straordinario Teramo di Vivarini trascinato dal tandem Lapadula-Donnarumma. A ventisette anni e con un futuro ancora tutto da scrivere, inizia una nuova esperienza per Cenciarelli.