Cesena, Viali: "Siamo ancora un po' indietro, ma contento lavoro fatto"

02.08.2021 21:20 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
William Viali
TMW/TuttoC.com
William Viali
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Ieri sera il Cesena è sceso in campo a Perugia per la seconda amichevole stagione, finita con la vittoria dei padroni di casa per 2-0. Il tecnico bianconero William Viali è intervenuto in conferenza stampa a margine del match, sottolineando i diversi aspetti positivi della serata: ''Abbiamo fatto un buon primo tempo anche se siamo andati sotto sul primo calcio piazzato. Dopo il loro vantaggio comunque c'è stata una buona risposta e siamo arrivati diverse volte a calciare in porta, poi nella ripresa ho dato spazio ai ragazzi della Primavera e il ritmo si è un po' abbassato, quindi il Perugia è riuscito a prendere più campo. Resto soddisfatto, perché siamo ancora un po' indietro ma abbiamo tenuto bene il campo: è stata una partita contro un gruppo che era più squadra rispetto alla Juve, che ha giocato con tanti ragazzi dell'Under 23. Il Perugia ha anche grande fisicità, ma noi abbiamo retto bene e sono contento del lavoro fatto in questi quindici giorni''. 

Viali ha anche analizzato alcune prestazioni individuali, in particolar modo quelle di Zecca e del giovane Berti: ''Giacomo è arrivato in porta diverse volte, ha avuto tante occasioni e ha iniziato bene questa nuova stagione. E' partito forte e in questa versione da esterno riesce anche ad entrare di più dentro al campo: può fare il salto di qualità. Berti? Mi sta piacendo molto e come fatto con Shpendi a Torino ho ritenuto di farlo partire da titolare visto che abbiamo qualche piccolo infortunio in mediana. Penso si sia divertito: queste sono partite che gli possono accelerare la crescita''.