Dg Piacenza: "Abbiamo 18 giocatori ma è assurdo riprendere a giocare"

22.05.2020 22:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
Dg Piacenza: "Abbiamo 18 giocatori ma è assurdo riprendere a giocare"

Marco Scianò, direttore generale del Piacenza, a Sportitalia ha commentato la possibile ripartenza della Serie C: "Abbiamo 18 effettivi, siamo in numero sufficiente per giocare, ma riprendere dopo tre mesi di inattività, in zone ancora a rischio lo vedo assurdo. E' complicato per le aziende, lo è anche per il calcio, non capisco come si possa pensare di fare una cosa del genere. Voglio poi sapere in quanto verranno a giocare in posti ancora a rischio. Il lavoro delle componenti federali e quello del nostro presidente non è facile, governare una situazione del genere non è facile, ho massima fiducia in Gabriele Gravina che, ricordiamolo, era il nostro presidente della C. Se riuscissimo a ripartire a settembre metteremo tutti la firma, con protocolli diversi, che vadano ad alleggerire le responsabilità di medici e presidenti, sarebbe un bel segnale. Ma a livello economico vedremo un altro mondo".