Fano, Alessandrini avverte: "Non abbiamo occasioni all'infinito"

20.02.2020 20:50 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Fano, Alessandrini avverte: "Non abbiamo occasioni all'infinito"

Prima l'Imolese, poi il Rimini: queste le due avversarie sul cammino del Fano tra sabato e il turno infrasettimanale di settimana prossima. Due scontri diretti per tentare il tutto per tutto e togliersi dall'ultimo posto in classifica: "Da soli non si va da nessuna parte, ma la squadra deve dare la dimostrazione di andare in campo col giusto atteggiamento - ha spiegato in conferenza stampa mister Marco Alessandrini. - Da quando ci sono io, l'ha avuto spesso, se non sempre. Però nelle ultime partite qualcosa è mancato: non è che non ci sia stato l'impegno o la voglia di fare bene, però ci è mancato qualcosa per affrontare quel tipo di partite. Ma fa parte del passato. Questa settimana ci siamo parlati e guardati negli occhi per capire che il momento è delicato: lo era anche prima, ma più passa il tempo e più lo diventa, perché non abbiamo occasioni all'infinito. Già da ora dobbiamo dimostrare qualcosa sul campo, a noi stessi, ai tifosi, alla società. La squadra durante la settimana risponde sempre bene. Dobbiamo arrivare a sabato con questo atteggiamento, sapendo che sarà impegnativa sotto tutti gli aspettiDue match salvezza? L'obiettivo è sempre quello, non è che andiamo in campo per fare risultati negativi o pareggiare, ma si può ottenere il massimo solo con la prestazione, visto che non abbiamo mai avuto episodi favorevoli. Ci vuole la prestazione di spessore".