Fermana, Antonioli: "Qualche situazione è da rivedere alla moviola"

21.10.2019 23:30 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Mauro Antonioli
© foto di Alessandro Brunelli
Mauro Antonioli

Debutto con pareggio per Mauro Antonioli sulla panchina della Fermana: i suoi hanno infatti recuperato l'iniziale svantaggio contro il Modena e hanno chiuso sull'1-1 il posticipo di questa sera. "Un ottimo punto: a parte il risultato, la squadra ha fatto un buon gioco - è stata l'analisi del tecnico ai microfoni di Raisport. - Nel finale del primo tempo abbiamo sofferto, non siamo ripartiti benissimo nel secondo tempo e abbiamo subito preso gol, ma la squadra non ha mai mollato, ha giocato, creando occasioni. Qualche situazione è da rivedere alla moviola, ma è la prima partita e i ragazzi ci hanno messo spirito, carattere e voglia ed è un punto molto importante per noi. Abbiamo fatto una partita offensiva, giocando con 4 attaccanti - 3 trequartisti e una punta - la squadra ha creato situazioni perché dalla metà campo in su ci sono tanti giocatori e questa squadra ha tante soluzioni. I ragazzi sono stati bravi, si sono rimessi a giocare non si sono persi d'animo e hanno meritatamente pareggiato".

Riguardo alla situazione da rivedere alla moviola, Antonioli specifica che si trattava del fallo su D'Angelo da parte di Perna: "Vedendolo dal campo mi pareva una spinta netta, non so dalle immagini come è sembrata". Poi tornando sulla partita: "Ho fatto i cambi perché alcuni dei miei avevano speso tanto e abbiamo tanti giocatori là davanti. Credo sia da premiare l'atteggiamento: non ho mai pensato di togliere una punta per difenderci: abbiamo sempre giocato alla nostra maniera. Io ho detto ai ragazzi quello che penso: c'è predisposizione al lavoro, preferisco 60-70' al massimo che 90 gestiti".