Fermana, Vecchiolla: "Ora paga Destro. Giocatori si dimostrino uomini"

14.10.2019 22:50 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
Fermana, Vecchiolla: "Ora paga Destro. Giocatori si dimostrino uomini"

Maurizio Vecchiola, patron della Fermana, intervenuto ai microfoni de laprovinciadifermo.it, ha commentato l'esonero di mister Destro: “Un grande dispiacere. A Fermo per quattro anni abbiamo vissuto il ‘destrismo’, un periodo calcistico particolare che ha fatto ritrovare alla squadra il professionismo. Il grazie è incondizionato. Poi nel calcio la riconoscenza non sempre si difende fino alla fine. Per me il grazie è enorme. Per serietà, onestà e professionalità è il top. Sono legato a lui a livello sportivo e a livello umano, ho sempre avuto un bel rapporto”.

“Quello che dico oggi ai giocatori è che oggi Destro paga, non pensate che piaccia cambiare il condottiero. Ora devono rimboccarsi le maniche. Il capitale umano c’è, altrimenti significa che anche io ho sbagliato a valutarli come uomini. Lo capirò tra qualche settimana. Perché se è un fatto di mister, il capitale umano deve venire fuori altrimenti significa che ho pensato di avere dei soldati e la mia convinzione di avere una Fermana più forte verrebbe meno”.