FOCUS TC - Serie C, 16^ giornata: la Top 11 del Girone B

06.12.2023 06:30 di Marco Pieracci Twitter:    vedi letture
FOCUS TC - Serie C, 16^ giornata: la Top 11 del Girone B
TMW/TuttoC.com
© foto di Matteo Ferri

Il Cesena fa tesoro del pareggio della Torres nel testacoda sul campo della Fermana per prendersi la vetta solitaria della classifica nel girone B grazie alla quinta vittoria consecutiva. Scatta in terza posizione il Perugia, scavalcata la Carrarese bloccata sul pareggio dalla Recanatese. Ecco la Top 11 di TuttoC.com per la sedicesima giornata, schierata col 4-4-2.

PORTIERE

Alessandro Plizzari (Pescara): portiere di livello superiore, blinda la porta con una serie di ottimi interventi. Dice due volte di no a Petermann.

DIFENSORI

Yeferson Paz (Perugia): non si fa pregare quando si tratta di spingere, conferma le abilità nel gioco aereo firmando di di testa il gol della vittoria.

Simone Pieraccini (Cesena): in crescita esponenziale, non solo sul piano difensivo. Fa esplodere la curva bianconera col secondo centro stagionale.

Tarik Muharemovic (Juventus Next Gen): sbroglia con lucidità diverse situazioni potenzialmente pericolose, vince buona parte dei duelli ingaggiati.

Simone De Santis (Pineto): risolti i problemi fisici di inizio stagione, mette il timbro su un successo fondamentale nel cammino verso la salvezza.

CENTROCAMPISTI

Gianvito Misuraca (Fermana): c’è la sua firma d’autore sul pari strappato alla Torres, risolve in mischia pregustando anche il sapore dei tre punti.

Simone Franchini (Pescara): entra dalla panchina e la decide in pieno recupero, facendo calare improvvisamente il gelo sul Comunale di Chiavari.

Manuel Di Paola (Vis Pesaro): dirige le operazioni, senza disdegnare la conclusione in porta. La traversa gli nega la gioia che avrebbe meritato.

Gianluca Carpani (Recanatese): se esistesse il Fantacalcio di Serie C sarebbe uno dei più ambiti durante l’asta, perché segna come un centravanti.

ATTACCANTI

Emiliano Pattarello (Arezzo): non brilla come in altre occasioni, però evita la sconfitta nel derby, trovando allo scadere la rete del pareggio.

Francesco Nicastro (Pontedera): manda subito al tappeto l’Ancona, con una stoccata delle sue. Poi aiuta la squadra a conservare il vantaggio.

ALLENATORE

Daniele Amaolo (Pineto): la matricola terribile abruzzese non smette di stupire. Girone d’andata scandito su ritmi playoff. Alla salvezza, vero obiettivo stagionale, manca davvero poco. Oggettivamente, con i mezzi di cui dispone, sta facendo qualcosa di straordinario.