Imolese, Rinaldi: "C'è molta positività. Pres e ds hanno entusiasmo"

23.09.2021 11:30 di Valeria Debbia Twitter:    vedi letture
Michele Rinaldi
TMW/TuttoC.com
Michele Rinaldi
© foto di Federico Gaetano

Nell’Imolese che nelle prime quattro giornate ha subito solamente un gol, sotto i riflettori ci va la retroguardia rossoblù guidata dall’esperto centrale Michele Rinaldi: "L’idea di gioco del mister, quella di giocare palla a terra, mi piace molto, così come il ruolo di "chioccia" difensiva con tanti ragazzi giovani, bravi e volenterosi - ha spiegato il difensore ai colleghi de Il Resto del Carlino. - Vona è un ragazzo già navigato ed esperto e può darci secondo me una grossa mano, mentre Angeli sta dando seguito alle prestazioni del finale della scorsa stagione, in cui ha trascinato la difesa". In porta, poi, sia Rossi che Santopadre sono delle garanzie, in attesa del rientro di Siano: "Abbiamo in ogni reparto un mix di giocatori che unisce esperienza a freschezza. Gianma è una sicurezza, Ale (Siano) sta per rientrare ed è un grande acquisto, perché tutti conosciamo il suo valore. Santopadre è stato grandioso: sempre pronto quando chiamato in causa, anche se non era facile per lui. Ha dimostrato di aver subito capito il gioco del mister e, soprattutto, ci ha salvato con almeno tre super interventi". Con la nuova proprietà l'aria che si respira è diversa: "C’è molta positività nell’ambiente, perché il presidente e il direttore hanno tanto entusiasmo e voglia di fare. Ci stanno mettendo nelle condizioni ideali di fare il meglio, facendo sentire anche la loro vicinanza fisicamente, con il patron che era allo stadio anche domenica".