Piacenza, Cattaneo: "Non abbiamo ancora una chiara identità"

19.09.2019 11:50 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Luca Cattaneo
© foto di Luca Marchesini/TuttoLegaPro.com
Luca Cattaneo

Luca Cattaneo, jolly del centrocampo del Piacenza, è tornato sulla sconfitta casalinga contro la Fermana dalle colonne di Libertà: "Ci sono tante cose che non hanno funzionato, però dobbiamo guardare ai primi dieci minuti, in quel periodo abbiamo giocato abbastanza bene. Da lì in avanti, purtroppo, abbiamo smesso di giocare, c'è stato una specie di blackout e non siamo più riusciti a creare gioco. Abbiamo cominciato a lanciare palloni in avanti, non si creava più... Noi siamo una squadra tecnica, ma in questo momento non abbiamo ancora una chiara identità, non riusciamo a giocare, stiamo facendo fatica proprio per questo motivo. Se si gioca con elementi improntati a giocare la palla, poi non si può cambiare e cominciare a fare lanci lunghi, questa non è la nostra caratteristica e poi non si riesce a servire gli attaccanti nella maniera giusta. Facendo così si rischia poi anche di perdere, com'è capitato domenica".

I biancorossi sono già proiettati all'impegno di sabato sera in casa del Cesena, che proviene da un buon momento: "Hanno vinto l'ultima partita che hanno giocato, al contrario di noi, però non possiamo lasciarci sfuggire i tre punti stavolta, ne abbiamo bisogno. Noi scendiamo in campo sempre per vincere, partita dopo partita per arrivare il più in alto possibile, lo dovremo fare anche a Cesena anche se sarà complicato".