Reggio Audace, Alvini: "Una vittoria che fa sognare"

17.11.2019 21:55 di Gianmarco Minossi   Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Reggio Audace, Alvini: "Una vittoria che fa sognare"

E' un Massimiliano Alvini visibilmente soddisfatto quello che si presenta in sala stampa dopo la vittoria in extremis della sua Reggio Audace in rimonta sulla Vis Pesaro. Queste le sue dichiarazioni: "Dire che questo è un grande gruppo è riduttivo. Oggi abbiamo vinto perché abbiamo dimostrato di avere cuore, testa e idee. La nostra è una squadra che sta onorando la maglia che indossa. Se pensiamo che dobbiamo vincere ogni partita 3-0 sbagliamo di grosso: al 25' del secondo tempo sentivo il pubblico che ci incitava, ma anche qualche fischio. Non è questa la strada per puntare in alto. Ci può stare una giornata storta in cui non riesci a fare gol, l'importante è riuscire a mantenere un'idea di gioco e oggi i ragazzi l'hanno fatto in maniera straordinaria. L'ingresso di Kargbo? In quel momento dovevamo fare alcuni spostamenti, quella scelta ci ha fatto vincere la partita. Rispetto alla gara con la Samb, oggi abbiamo avuto un'idea di gioco. La Vis Pesaro è una squadra ben organizzata, con giocatori d'esperienza, sapevo che ci avrebbero messo in difficoltà. Questa è una vittoria che fa sognare, vogliamo crescere ancora, in questo momento abbraccerei i miei ragazzi uno ad uno. Espeche? E' un'atleta straordinario, i tifosi devono essere orgogliosi di avere un giocatore così. L'autogol è stato un gesto d'istinto, ma al di là di questo resta un grande uomo, come tutti gli altri. Non siamo forti come Vicenza, Carpi e Padova, ma siamo un gruppo di uomini forti che può far innamorare Reggio."