Samb, Montero: "Alessandria costruita per vincere. Felice di affrontarla"

22.09.2020 12:50 di Valeria Debbia Twitter:    Vedi letture
Paolo Montero
© foto di Uff. Stampa Sambenedettese
Paolo Montero

Paolo Montero, tecnico della Sambenedettese, ha presentato in conferenza stampa l'impegno di Coppa Italia contro l'Alessandria: “Sappiamo che l’Alessandria ha fatto una squadra per stravincere il campionato. L’abbiamo visto col Monza, è una squadra importante per la categoria, con nomi importanti. Noi abbiamo fatto un buon lavoro per il campionato duro e lungo al quale andremo incontro. Abbiamo qualità e speriamo di fare una grande partita, anche per renderci conto della situazione in cui siamo, queste partite servono anche per questo”. 

Rispetto all’anno scorso, abbiamo cambiato un po’ durante il ritiro - ha proseguito il tecnico parlando del sistema di gioco - anche per le caratteristiche di giocatori come Bacio Terracino e Ruben Botta, che però non avremo per il problema del passaporto. Con le tre punte che ci ritroviamo, che sono uomini da area con una buona presenza fisica e molto forti tecnicamente, cercheremo di arrivare dentro l'area con più gente. Comunque Nocciolini o Maxi Lopez ogni tanto si abbassano per venire a prendere la palla da trequartisti e diventa Facundo Lescano la prima punta. Fanno delle belle giocate. Loro sanno che facendo certi movimenti si possono poi trovare faccia alla porta e sono tre giocatori che hanno fatto tanti gol nelle loro carriere e soprattutto in partite, come l'anno scorso, dove non trovi un terreno di gioco in buone condizioni oltre al clima”.

La gara di coppa sarà un banco di prova anche per il mercato della Samb. “Vedremo dopo questa partita se ci manca ancora qualcosa, perciò sono contento di affrontare una delle squadre più forti della serie C. Quest’anno il mercato durerà più del solito, quindi potremo fare le giuste valutazioni".