Samb, Russotto: "Ringrazio i miei compagni. Felice di essermi sbloccato"

15.04.2019 17:20 di Dario Lo Cascio Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
Samb, Russotto: "Ringrazio i miei compagni. Felice di essermi sbloccato"

Andrea Russotto, attaccante della Sambenedettese, finalmente ha potuto siglare il suo primo gol con la casacca rossoblu. A fine gara, come riportato da tuttosamb.it, ha dichiarato: “Sono felice per la squadra perché non è stata una partita facile, l’Albinoleffe è una squadra tosta. Io mi metto al servizio della squadra, cerco di esaltare le mie caratteristiche, il singolo poi viene in secondo piano rispetto al gruppo. Il rigore? Ilari mi ha chiesto se volevo batterlo. Forse anche i miei compagni sapevano della sofferenza per il gol che non era ancora arrivato. Ringrazio i compagni per il gesto, Miceli mi ha portato il pallone. Il futuro? Io mi sento in debito verso tutti, ho accettato San Benedetto anche con un solo anno di contratto e avendo offerte migliori, perchè questa è una piazza speciale. Io darò il massimo da qui alla fine, poi vedremo quello che succederà”.