Sudtirol: in Coppa per divertirsi. E magari prendere il Toro per le corna

06.12.2018 06:30 di Sebastian Donzella Twitter:   articolo letto 292 volte
Sudtirol: in Coppa per divertirsi. E magari prendere il Toro per le corna

Impossibile? No. Difficilissimo? Sì. Il Sudtirol, questa sera, sarà ospite del Torino per il quarto turno di Coppa Italia. Una gara sulla carta senza storia, con i granata pronti a incornare gli altoatesini, viste le due categorie di differenza. Dalla C alla A il salto che, per una notte, gli uomini del grande ex Zanetti potranno vivere sia dal punto di vista ambientale (vedi stadio e tifosi) sia da quello tecnico.

I biancorossi sanno benissimo che se il Toro giocherà come sa, sarà praticamente impossibile uscirne con la qualificazione in tasca. Eppure mai dire mai, e qui potremmo dar libero sfogo a tante frasi fatte: si parte 0-0 in undici contro undici, il pallone è rotondo, ogni partita fa storia a sé e così via. La realtà è che Tait e compagni dovranno solamente provarci perché, altra frase fatta, non hanno veramente nulla da perdere.

L'altro piatto della bilancia, invece, mette in palio una sfida con la Fiorentina, in un turno altrettanto affascinante. Adesso, però, il team dell'Alto Adige deve solo pensare a far bella figura, pensando solo in seguito al risultato. Divertirsi, insomma, pensando a una serata magica che difficilmente qualcuno potrà rivivere. E chissà che, alla fine, quel Toro non verrà preso per le corna.