Sudtirol-Padova, 90' minuti di passione: le probabili formazioni

21.02.2021 13:00 di Stefano Scarpetti   Vedi letture
Pallone foto di archivio
TMW/TuttoC.com
Pallone foto di archivio
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it

Sarà fuga del Padova oppure il Sudtirol si riporterà a sole due lunghezze, con questo dubbio amletico ci avviciniamo verso il big-match di questo pomeriggio in programma allo stadio "Druso" valido per la 26^ giornata di terza serie. Infatti i veneti sono la capolista del girone B a 52 punti, mentre gli altoatesini a 47 si trovano al secondo posto in graduatoria. 90 minuti molto importanti anche se siamo soltanto nel mese febbraio, potrebbe rappresentare da una parte e dall'altra un viatico significativo in vista del finale di campionato. I numeri della formazione di Andrea Mandorlini sono di tutto rispetto, non a caso i biancoscudati alla vigilia del torneo era una delle candidate alla vittoria finale. 52 reti siglate in 25 partite con sole 17 al suo passivo. Fra l'altro la capolista lontano dall'Euganeo ha numeri eccellenti: 8 vittorie, 2 pareggi e altrettanti sconfitte. Fra l'altro arrivano a questo confronto in grande forma come testimoniano i quattro successi consecutivi senza subire reti. Gli altoatesini hanno interrotto la loro serie positiva proprio due settimane fa contro la Feralpisalò, tuttavia la squadra di Stefano Vecchi fa dell'equilibrio e la compattezza una delle caratteristiche principali, come confermano sia le reti subite, che il basso numero di sconfitte: soltanto 3.

QUI SUDTIROL- Sono numerose le assenze da fronteggiare per il tecnico, si tratta degli squalificati El Kouakibi e Vinetot squalificati, i quali vanno ad aggiungersi agli infortunati Gatto, Marchi, Oodogwu, e Malomo. C'è la consapevolezza della difficoltà del confronto al cospetto di una squadra molto rinforzata dal mercato invernale ma c'è la consapevolezza di poter dare filo da torcere. 4-2-3-1 il modulo che verrà proposto dal tecnico Stefano Vecchi. Morelli, Polak, Curto, e Fabbri a protezione di Poluzzi. Greco in mediana affiancato da Beccaro e Fabbri. Casiraghi vertice alto del rombo in appoggio a Magnaghi e Rover.

QUI PADOVA- Andrea Mandorlini deve fare a meno di Hallfresson mentre Germano e Rolando. Dovrebbe essere confermato il 4-3-3 anche se non si esclude il passaggio al 4-3-1-2. Il tecnico dei biancoscudati non si fida degli ultimi risultati conseguiti dagli avversari, attendendosi una partita molto difficile. Guardando alla probabile formazione, Germano, Rossettini, Pelagatti e Curcio dovrebbero essere a protezione di Poluzzi. Ronaldo, Della Latta e Saber a centrocampo. Il tridente sarà composto da Chiricò, Cissè e Firenze. Molte le frecce al proprio arco a partita in corso, con elementi del calibro di Kresic, Nicasto, Santini e Biasci solo per far qualche nome in grado di cambiare la partita in corso d'opera.

Di seguito le probabili formazioni del confronto che potrete seguire tramite il LIVEMATCH di Tuttoc.com:

SUDTIROL (4-2-3-1): Poluzzi; Morelli, Polak, Curto, Fabbri; Tait, Greco, Beccaro; Casiraghi; Magnaghi, Rover. A disp. Meneghetti, Pircher, Davì, Bussi, Karic, Fink, Calabrese, Voltan, Fischnaller, Bertuolo. All. Vecchi.

PADOVA (4-3-3): Vannucchi; Germano, Rossettini, Pelagatti, Curcio; Saber, Ronaldo, Della Latta; Chiricò, Cissè, Firenze. A disp.Dini, Kresic, Andelkovic, Gasbarro, Kresic, M Mandorlini, Bifulco, Nicastro, Santini, Biasci, Jelenic. All. A. Mandorlini.

ARBITRO: Mario Vigile di Cosenza. (Lattanzi/Valletta). IV ufficiale: Luca Zufferli di Udine.