Top & Flop di Imolese-Fiorenzuola

24.09.2022 19:35 di Valentino Bonetti   vedi letture
Top & Flop di Imolese-Fiorenzuola
TMW/TuttoC.com
© foto di www.imagephotoagency.it

Si è chiusa sul risultato di 0-2 la sfida tra Imolese e Fiorenzuola, giocata alle 17,30 allo stadio “Romeo Galli” di Imola e valevole per la 5^ giornata del Girone B di Serie C.

Padroni di casa schierati da Antonioli con il 3-5-2 con linea difensiva composta da Serpe, Zagnoni ed Eguelfi. In mediana il mister rimescola un po' le carte ma non cambia la regia, affidata sempre a Castellano, mentre in attacco tocca a De Sarlo-Fonseca il compito di fare gol. Ospiti schierati da Tabbiani con il consueto 4-3-3 nel quale tocca a Sartore e Morello, partendo larghi, innescare la manovra offensiva dei rossoneri. Prima occasione per il Fiorenzuola al 7' ma il destro di Morello, dopo azione a stringere partendo da sinistra, è bloccato a terra da un attento Rossi. Lo imita Sartore, partendo dal lato opposto, al 13' ma il suo tiro finisce in curva. Al 31' la prima vera occasione con un tiro al volo di Sartore su cross da sinistra di Mastroianni respinto alla grande da Gian Maria Rossi. Al 37' Danovaro chiama nuovamente Rossi alla deviazione in corner. Proprio allo scadere arriva il vantaggio ospite con il colpo di testa Mastroianni su cross spiovente da destra di Danovaro. Imolese inoffensiva nei primi 45 minuti. La ripresa inizia con gli stessi 22 che avevano iniziato il match ed al 49' l'Imolese, sugli sviluppi del primo corner in suo favore, per poco non perviene al pareggio con un destro di Zagnoni deviato in corner da un difensore rossonero. Imolese ancora pericolosa al 58', ma il tocco ravvicinato di Faggi è alzato in corner da Battaiola. Al 60' annullata una rete all'Imolese ma il guardalinee aveva già segnalato la posizione di offside dell'autore dell'assist, quindi non dovremmo nemmeno parlare di gol non convalidato ed infatti non ci sono state grosse proteste da parte dei padroni di casa. Il Fiorenzuola raddoppia al 90' con Mamona, che ai incunea da sinistra nella retroguardia rossoblu e fredda Rossi con un destro molto preciso. Con un gol per tempo la squadra di Tabbiani passa a Imola e sale a quota 9 in classifica. Imolese ferma a 4.

Ecco top e flop della gara appena conclusa:

TOP:

Gian Maria Rossi (Imolese): alla fine, gira che ti rigira, è sempre il portierone classe 1986 a tenere in piedi la baracca rossoblu. Anche stasera compie un intervento prodigioso su Sartore al 31' ed è sempre sicuro ogni volta che viene chiamato in causa. Si arrende a Mastroianni e Mamona, ma pare esente da colpe. SICUREZZA

Morello-Sartore (Fiorenzuola): soprattutto nel corso del primo tempo i due esterni di Tabbiani fanno impazzire la retroguardia rossoblu con le loro incursioni. I due, giocando a piede invertito, riescono sempre a saltare l'uomo e a mettersi in condizione di servire i compagni o andare alla conclusione. FOLLETTI

FLOP:

De Sarlo-Fonseca (Imolese): coppia d'attacco più spuntata che mai per i rossoblu con i due che non riescono mai ad impensierire Battaiola in nessun modo. Il flop è comunque da condividere con l'atteggiamento passivo dell'Imolese per tutto il primo tempo. CARICATI A SALVE

Il secondo tempo del Fiorenzuola: la squadra di Tabbiani conferma di avere due volti, visto che nella prima frazione di gioco annichlisce l'Imolese per poi subire il ritorno dei padroni di casa per tutta la ripresa. HARVEY DENT