Triestina, Gautieri: "Felice di essere qui. La squadra può dare di più"

15.10.2019 12:30 di Matteo Ferri   Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Triestina, Gautieri: "Felice di essere qui. La squadra può dare di più"

Prima conferenza stampa da allenatore della Triestina per Carmine Gautieri, presentato oggi allo stadio Nereo Rocco. Queste le parole del tecnico alabardato: "Sono contento di essere qui, la mia idea di gioco è quella di essere propositivi ma dobbiamo curare entrambe le fasi di gioco perché in campo ci sono anche gli avversari. Ho avuto la fortuna di avere tanti allenatori che mi hanno insegnato molto, però alla fine ci devi mettere anche qualcosa di tuo. Zeman per me è stato un riferimento, così come lo è stato Capello". Gautieri ha accettato di prendere la squadra in corsa, con tutte le difficoltà del caso: "Ogni allenatore ha il suo modo di lavorare, sia che parta dall'inizio che da subentrante. L'importante è entrare nella testa dei giocatori e fargli capire che fanno il mestiere più bello del mondo, oltretutto a Trieste lo fanno in una piazza importante. Al di là dei discorsi tecnici e tattici, un allenatore deve incidere sulla testa. I giocatori devono capire che si può perdere o pareggiare, ma questo può succedere se gli avversari sono più bravi. Sicuramente c'è da cambiare l'atteggiamento, perché questa squadra può dare di più".