Triestina-Virtus Verona, adesso finalmente si gioca. Le probabili formazioni

16.05.2021 11:30 di Onorio Ferraro Twitter:    Vedi letture
Triestina-Virtus Verona, adesso finalmente si gioca. Le probabili formazioni
TMW/TuttoC.com
© foto di Federico Gaetano

Archiviata la settimana con il rinvio del match tra Triestina e Virtus Verona a causa dei numerosi contagi da Covid-19 nella compagine veneta, oggi - a scanso di equivoci - al “Nereo Rocco” di Trieste ci sarà il primo turno Playoff e si scenderà in campo per davvero. Gli alabardati, dopo il sesto posto nel campionato, vogliono ripartire dai playoff sognando l’accesso al secondo turno grazie anche ai due risultati su tre nei 90’ con il miglior piazzamento in classifica dalla propria parte. Per i padroni di casa, forti anche del rendimento annuale e dalla tenuta fisica con una settimana in più di allenamento, proveranno a spingere sul pedale dell’acceleratore sin dall’inizio. Dall’altro lato i rossoblu, con tredici positivi nel gruppo squadra, si ritrovano in una posizione sfavorita a poche ore da un match cruciale e allo stesso tempo storico per la Virtus Verona alla loro prima apparizione ai playoff di Serie C. Gli ospiti, che hanno chiuso il campionato all’11° posto, si ritrovano con qualche difficoltà di troppo, in una giornata importante a livello sanitario dopo una vigilia complicata e non semplice per la dirigenza scaligera. Dopo lo stop iniziale, come raccolto anche dalla nostra redazione, il match di questo pomeriggio si giocherà regolarmente alle ore 17:30 con i veneti che faranno un nuovo giro di tamponi nella mattinata di oggi. A dirigere il match sarà Daniele Perenzoni della sezione arbitrale di Rovereto, coadiuvato dagli assistenti Rosario Caso di Nocera Inferiore e Giuseppe Di Giacinto di Teramo. Il IV Ufficiale di gara sarà il sig. Claudio Panettella di Gallarate.

QUI TRIESTINA - “Finalmente si torna a giocare”, è questo il pensiero dei calciatori della Triestina che sono rimasti bloccati per una settimana in più a causa del focolaio da covid-19 che ha colpito gli scaligeri. “Io preferivo giocar subito, l'attesa in queste situazioni non va bene, ma ci sono delle regole e noi le rispettiamo. Conta l’aspetto mentale.”, queste le parole di Giuseppe Pillon alla vigilia del match che proietta la Triestina ai playoff di Serie C. Presenti Lepore e Petrella, con il primo pronto a scendere in campo sull’out di destra. Il tecnico alabardato deve fare a meno del lungodegente Procaccio, out da circa due mesi. Fermo ancora Litteri, stessa cosa per il portiere Ioime per un problema cardiaco e mai sceso in campo. Classico 4-3-1-2 per Pillon, che in avanti si affida a Mensah e Gomez, con la regia di Sarno sulla trequarti.

QUI VIRTUS VERONA - “L’Asl ha autorizzato la trasferta, ma soltanto nella giornata di domani. Non ci pare giusto fare una cosa simile con 13 positivi e con una trasferta nello stesso giorno della partita. Noi chiederemo di non giocare. Se ci obbligheranno? Valuteremo cosa fare…”, così Gigi Fresco, presidente virtussino, come riportato da trivenetogoal.com. Per gli ospiti situazione in evoluzione, con la squadra che è partita dopo i tamponi negativi usciti nella mattinata di oggi. Gli assenti causa covid sono: Pinto, Mazzolo, Visentin, Arma, De Rigo, Amadio, Cazzola, Bridi. Inoltre, agli 8 calciatori vanno aggiunti 5 membri dello staff. Assente anche Bentivoglio fuori dal progetto tecnico, mentre sono sati aggregati Iurato e Floriani dalla Primavera.

Queste le probabili formazioni che potrete seguire con il LIVE MATCH su TuttoC.com a partire dalle ore 17:30

Triestina (4-3-1-2): Offredi; Lopez, Capela, Lambrughi, Lepore; Rizzo, Giorico, Calvano; Sarno; Mensah, Gomez. A disp.: Valentini, De Luca, Brivio, Filippini, Rapisarda, Ligi, Tartaglia, Struna, Maracchi, Palmucci, Granoche, Paulinho, Petrella. All.: Pillon

Virtus Verona (4-3-1-2): Sibi; Daffara, Pessot, Pellacani, Manfrin; Carlevaris, Danieli, Paloka; Danti; Pittarello, De Marchi. A disp.: Giacomel, Delcarro, Chiesa, Iurato, Marcandella, Floriani, Zarpellon. All.: Fresco

Arbitro: Sig. Daniele Perenzoni di Rovereto
Assistenti: Sig.ri Rosario Caso di Nocera Inferiore e Giuseppe Di Giacinto di Teramo
IV Uomo: Sig. Claudio Panettella di Gallarate