Vicenza, difesa blindata. La ricetta per il primo posto

15.11.2019 06:30 di Sebastian Donzella Twitter:    Vedi letture
© foto di Francesco Inzitari/ILoveGiana
Vicenza, difesa blindata. La ricetta per il primo posto

Non basta segnare, tanto. Bisogna anche subire, poco. Il Vicenza, in questa prima parte di stagione, lo sa. E così i berici si ritrovano al primo posto del Girone B con il secondo miglior attacco del raggruppamento ma, soprattutto, con la miglior difesa. Non solo del Nord-Est ma anche di tutta la Serie C. Solamente il Renate, fin qui, ha subìto così pochi gol come i biancorossi. 

Sette in quattordici partite, per essere precisi. Praticamente un pallone raccolto nella propria porta ogni due match. Un'eternità, insomma, che sta consentendo agli uomini di patron Rosso di volare nel Girone B. Occhio, però, che si fa in fretta a scivolare giù. Soprattutto se dietro di te hai due squadre, ovvero Padova e Sudtirol, a una sola lunghezza e col fiato sul collo.